Rejected From Law School, What Now?

(21 gennaio , 2020)

Foto di Hunters Race su Unsplash

rifiuto, capita a tutti noi a un certo punto del nostro vita. A volte viene dal ragazzo o dalla ragazza carina che non condivide sentimenti reciproci, altre volte forse è da un lavoro a cui avevi il cuore, ma per me, era da scuola di legge.

In Autunno 2017, ho presentato domande a varie scuole di diritto in Ontario per il ciclo di ammissione dellautunno 2018. Ho scritto lLSAT, completato le dichiarazioni personali, organizzato i riferimenti, compilato la domanda online e pagato le quote di iscrizione. Tutto quello che mi restava da fare era aspettare.

Nel febbraio 2018, ho ricevuto la mia prima decisione da una delle scuole di legge. La riga delloggetto dellemail diceva: “Abbiamo aggiornato il tuo file di ammissione” e lemail fornisce le istruzioni per accedere al loro portale online. Ero oltremodo eccitato. Vedi, credevo davvero di aver presentato una domanda di ammissione competitiva. In quanto tale, credevo sinceramente, a torto oa ragione, che stavo per accedere al portale online e vedere unofferta per lammissione. Quindi, puoi immaginare il dolore che ho sopportato leggendo le parole “ci dispiace informarti” mentre speravo ancora che il resto della frase si trasformasse in qualche modo in positivo. Avviso spoiler: non è stato così.

Foto di Austin Distel su Unsplash

Da febbraio 2018 a luglio Il 30 ottobre 2018, una per una ogni scuola di legge mi ha inviato unemail con parole diverse, tutte con lo stesso risultato, non mi sarebbe stata offerta lammissione alla facoltà di giurisprudenza per lautunno 2018.

Non ci sono dubbi al riguardo , il rifiuto al massimo fa schifo. È stato un livido per il mio ego, un promemoria umiliante che non tutto andrà sempre a modo mio e mi ha solo risucchiato la vita. È importante riconoscere che ciò che ho passato non è stato unico. Molti candidati alle scuole di legge hanno sperimentato questo processo e il successivo rifiuto. Nella mia mente, mi sono rimaste due opzioni, o accetto che la facoltà di legge non fa per me e passo a unaltra opportunità di carriera oppure persevero e mi candido di nuovo.

“Lascia che ti dica una cosa lo sai già. Il mondo non è tutto sole e arcobaleni. È un posto molto cattivo e cattivo, e non mi interessa quanto sei duro, ti batterà in ginocchio e ti terrà lì per sempre se lo permetti. Tu, io o nessuno colpirai forte come la vita. Ma non si tratta di quanto duramente colpisci. Si tratta di quanto duramente puoi essere colpito e continuare ad andare avanti; quanto puoi sopportare e andare avanti. È così che si vince! ” – Rocky Balboa

Per prendere questa decisione, sapevo di dover essere completamente onesto con me stesso. Dovevo decidere se credo veramente di aver presentato la migliore applicazione possibile o se potevo trovare aree di miglioramento allinterno della mia applicazione. Ho esaminato la mia domanda parte per parte. Ho contattato ciascuna delle scuole di diritto e mi è stato fornito un feedback per le aree di miglioramento. Dopo un po di onesta riflessione su me stesso, ho creduto di poter migliorare la mia domanda e ho deciso di presentare nuovamente la domanda alle scuole di legge.

In seguito, ho preso di mira due aree della mia applicazione che sentivo sinceramente di poter controllare il mio miglioramento e ho fissato i rispettivi obiettivi. Il mio primo obiettivo era aumentare il mio punteggio LSAT. In secondo luogo, volevo migliorare le mie dichiarazioni personali. Credevo che entrambi questi obiettivi fossero sotto il mio controllo e fossero raggiungibili.

Ho esaminato le mie prestazioni LSAT online e ho mirato ad aree in cui ero debole. Dovevo essere onesto con me stesso e determinare se i miei errori erano a causa di vincoli di tempo o mancanza di comprensione. Era principalmente una mancanza di comprensione. Durante la preparazione per lLSAT mi sono autodidatta e ho praticato gli LSAT. Riflettendo su questo, ho deciso di iscrivermi a un corso di preparazione LSAT per aiutarmi a svilupparmi nelle aree in cui avevo bisogno di miglioramenti. Il corso mi ha aiutato a restringere le mie aree di crescita e ho mirato a quelle. Di conseguenza, ho aumentato il mio punteggio LSAT di cinque punti sul mio punteggio scalato.

Mentre studiavo per lLSAT ho dedicato del tempo a rivedere e riflettere sulle mie dichiarazioni personali. Credevo di aver fatto un ottimo lavoro incorporando le esperienze che volevo evidenziare. Tuttavia, non sono riuscito a collegare lesperienza evidenziata a come queste esperienze mi avrebbero reso uno studente di giurisprudenza di successo. Mi sono concentrato sul ridurre il numero di esempi ed esperienze per consentire una discussione più approfondita su alcuni rispetto a una discussione più superficiale su molti. Nel complesso, credo che questo abbia aiutato con il flusso e laspetto narrativo delle mie dichiarazioni personali.

Nellautunno 2018, ho ripreso la domanda in varie scuole di legge in Ontario. Il 30 luglio 2019, ho avuto lonore di ricevere unofferta di ammissione al programma canadese & American Dual JD, una collaborazione tra lUniversità di Detroit Mercy School of Law e lUniversità di Windsor Faculty of Law.

La morale della storia è che il rifiuto fa schifo. Tuttavia, non ti definisce. È quello che fai dopo quel rifiuto che ti definisce. Puoi farlo. Fidati di me, cogli loccasione che non te ne pentirai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *