Panoramica del panorama sportivo di New York

(Benjamin Penkert) ( 10 ottobre 2019)

La città in cui non si fa sport sleeps…

Qualche settimana fa abbiamo dato il via a una serie di panoramiche panoramiche per gli Stati Uniti con un articolo sulla (scena SportsTech in California). Questa volta daremo uno sguardo allecosistema nello Stato di New York, uno degli ambienti più entusiasmanti per lo sport e la tecnologia su questo pianeta.

Allora da dove cominciare? Cominciamo con il lato mediatico . Due dei principali produttori di contenuti di SportsTech hanno la loro sede a New York City: SportTechie e Front Office Sports (FOS). Entrambi producono non solo contenuti online pertinenti, ma collegano anche persone nel mondo reale tramite eventi , come con Evento sullo stato del settore di SportTechie o con Huddle Series di FOS . Quando si tratta di networking, è il New York Ventures Community Sports ( NYVC Sports ) che si distingue, poiché collegano le vaste comunità imprenditoriali, imprenditoriali e di investimento di New York City attraverso una rete curata allintersezione dei mercati digitali e sportivi. Infine, ma non meno importante, diamo unocchiata alle iniziative di investimento : con Bruin Sports Capital , Courtside Ventures , Elysian Park Ventures , RSE Ventures e White Rock , New York è sicuramente tra le città / stati meglio situati al mondo SportsTech.

Ma ora è il momento di esaminare alcune società SportsTech.

I dati

Abbiamo selezionato aziende in tutto il mondo e le abbiamo analizzate in base al nostro ( SportsTech framework ) e una serie di altri fattori. Per questo articolo specifico, abbiamo esaminato oltre 200 società con sede a New York (lo Stato di New York, non solo la città) elencate nel nostro Database SportsTech per assicurarsi che siano attivi e per identificare i migliori. Oltre 130 startup & scaleup sono entrate nella panoramica finale .

Startup & Scaleup

Lo Stato di New York ha unampia varietà di startup e scaleup in tutto importanti settori SportsTech, compresi molti eccitanti che vale la pena evidenziare. Per mostrare ciò che New York ha da offrire, esamineremo i settori uno per uno.

Attività & Performance

Il settore è dominato da alcune delle superstar mondiali di SportsTech , come Peloton , ClassPass e Flywheel Sports sono tra le prime 10 società finanziate in Nord America. Oltre a ciò, vediamo molte soluzioni relative al fitness : WearableX include soluzioni di monitoraggio nellabbigliamento fitness, Fitcam utilizza le fotocamere degli smartphone e la visione artificiale per analizzare gli allenamenti e Vi utilizza lintelligenza artificiale e il monitoraggio in tempo reale per personalizzare le sfide quotidiane. Ma il sottosettore più popolato è chiaramente “Preparazione”, soprattutto con strumenti che aiutano latleta a preparare ed esercitare lo sport che praticherà eseguire. Abbiamo visto alternative Peloton che vengono fornite senza lhardware e si concentrano solo sulle classi / parte del contenuto, come Aaptive , CycleCast o Studio . E se sei vecchia scuola e ti piace ancora andare in palestra, ci sono soluzioni come Popin o Zeamo che ti danno accesso su richiesta. Molte opzioni per le persone attive tutto il giorno, tutti i giorni!

Gestione & Organizzazione

In questo settore abbiamo alcune soluzioni relative ai luoghi , ad esempio con Satisfi Labs porta risposte basate sullintelligenza artificiale in qualsiasi luogo fisico e SeatServe , che assicura che i fan ottengano il loro cibo, bevande e merci consegnate direttamente ai loro posti in modo che non debbano perdere nessuna delle azioni. Un peso elevato nellarea B2B è KORE Software , leader globale nelle soluzioni per la gestione aziendale di sport e intrattenimento. Le loro applicazioni aiutano “più di 100 squadre della Major League e 200 università in tutto il mondo a sfruttare preziosi dati di clienti e partner”. eSports è coperto anche dalla funzione , una soluzione che consente agli streamer di creare tornei di gioco per amici e fan. Sul lato dei media ci sono alcune aziende davvero impressionanti: Endeavour Streaming è un leader globale nella distribuzione di video premium nei settori dellintrattenimento e dello sport (precedentemente acquisito NeuLion), Keemotion (ora Atrium Sports Company) è una soluzione di produzione automatizzata che collega larena per allenatori, campionati e fan e la piattaforma di live streaming di LiveLike consente alle emittenti di trasmettere contenuti in streaming ai propri utenti finali sotto la propria brand su dispositivi mobili e VR.

Fan & Contenuti

Questo settore ospita anche alcuni SportsTech heavy-weights : BAMTECH Media , uno spin-off di MLB Advanced Media, è un leader globale nella fornitura diretta al consumatore video live e on demand su larga scala. È stata acquisita dalla Walt Disney Company nel 2017 e con 1 miliardo di dollari la società SportsTech con il maggior numero di finanziamenti su questo pianeta, leggermente più avanti di Peloton. Poi abbiamo FanDuel , uno dei Fantasy Sports e tra le prime 5 società SportsTech più finanziate in Nord America. Altre aziende di successo nel settore dei contenuti sono Whistle Sports , un marchio di intrattenimento che crea e distribuisce contenuti video positivi, riconoscibili ed edificanti e The Players Tribune , una nuova società di media che fornisce agli atleti una piattaforma per connettersi direttamente con i propri fan, con le loro stesse parole. Anche Overtime , una rete sportiva per la prossima generazione di fan, sta ottenendo incredibili numeri di spettatori sui propri canali. Anche se non troviamo molte soluzioni eSports a New York, sono Genvid , una soluzione di trasmissione creata appositamente per i giochi, che si distingue per noi nellecosistema locale.

Vuoi ottenere maggiori dettagli su questi Aziende di SportsTech o altre esplorazioni dagli Stati Uniti o da tutto il mondo? Il nostro database SportsTech è il posto da visitare!

Dettagli sullinvestimento

Dopo essere sceso di oltre il 50% nellimporto totale dellinvestimento dal 2016 al 2017, New York SportsTech ha avuto un anno positivo nel 2018 , con un aumento di oltre il 40% rispetto al 2017. Ma per mettere le cose un po in prospettiva: il 2016 è stato lanno in cui la Walt Disney Company ha speso $ 1 miliardo per lacquisizione di BAMTECH Media. Il 2018 è stato guidato dal Serie F di Peloton round di $ 550 milioni e serie D in ClassPass ($ 85 milioni) e Whistle Sports ($ 28 m).

Lo sguardo sulla distribuzione settoriale degli investimenti non è una sorpresa . I giganti di SportsTech Peloton & ClassPass (Activity & Performance) e BAMTECH Media & FanDuel ( I fan & Content) dominano il panorama e non lasciano spazio al settore “Gestione & Organizzazione” nella tabella dei finanziamenti.

Fatto interessante: contrariamente al panorama (California SportsTech), New York non è in testa alla gara quando si tratta di investimenti eSports . È solo Genvid che si è assicurata finanziamenti significativi sin dora, con $ 20 milioni in totale.

Le 5 società SportsTech più finanziate a New York

BAMTECH Media ($ 1 b) – Leader globale nella fornitura di video live e on demand diretti al consumatore su larga scala, ora una consociata di The Walt Disney Company.

Peloton ($ 995 milioni) – Il fitness live e su richiesta torna a casa e recentemente è diventato pubblico sul Nasdaq (ticker: PTON).

FanDuel ($ 418 milioni) – FanDuel è il modo migliore per guardare le partite, vincere denaro reale e portare lazione direttamente in salotto.

ClassPass ($ 255 milioni) – Allenati in qualsiasi palestra, prova qualsiasi allenamento e fai tutto con ununica app.

Flywheel Sports ($ 109 milioni) – Flywheel offre corsi di ciclismo indoor, rafforzamento e recupero in studio e su richiesta.

Appetito per ulteriori informazioni sul capitale di rischio ? Quindi assicurati di non perdere il nostro prossimo Global SportsTech VC Report , unanalisi approfondita basata sui dati sulle attività degli investitori e sui cicli di finanziamento.

Grandi sport

Sembra che New York abbia tutto : investitori, eventi, media, opportunità di networking e aziende superstar. Cosaltro si potrebbe desiderare? Bene, non esiste un programma di accelerazione (la domanda è se sia davvero necessario) e anche i team professionisti di New York non sono (ancora) noti per il loro coinvolgimento in SportsTech, ma questi non sono punti importanti. Al momento vediamo l unica debolezza negli eSport , sia dal punto di vista di avvio che di ecosistema.

Alcuni pensieri dal punto di vista dellargomento: New York è decisamente ottimista sul movimento di fitness ! In nessunaltra panoramica del panorama abbiamo visto una tale concentrazione di soluzioni valide e di successo. Anche per quanto riguarda i nuovi tipi di società di media e intrattenimento , la regione ha unimpronta molto forte. Tutto sommato, possiamo dire lo stesso di New York come abbiamo fatto per la California (ma entro un raggio ancora più piccolo): Sicuramente uno degli hub di SportsTech del mondo.

Se vuoi rimanere aggiornato su SportsTech globale nel modo più conveniente, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter .

Benjamin Penkert è il fondatore di Berlino SportsTechX – Dati & approfondimenti sulle startup SportsTech e sullecosistema circostante. Puoi metterti in contatto tramite Linkedin , Twitter o email .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *