Noah Gragson guiderà al Daytona 500 nella vettura numero 62 Beard Motorsports

Noah Gragson ha vinto la gara Xfinity Series a Daytona in 2020. Crediti: NASCAR, Getty Images.

Sarà la gara di debutto di Gragson nella NASCAR Cup Series.

Le 2021 Speedweeks diventerà un po più speciale per Noah Gragson. Mercoledì scorso è stato annunciato che il 22enne di Las Vegas, NV parteciperà alla Daytona 500. Guiderà lauto numero 62 Beard Motorsports, precedentemente guidata da Brendan Gaughan.

Per Noah Gragson, questa sarà la sua prima gara della Cup Series e unenorme opportunità per farsi un nome nella fase più importante e alla stessa Great American Race.

Il pilota non è altro che contento dellopportunità offerta: “Sono entusiasta e onorato di avere questa opportunità con Beard Motorsports. Da giovane corridore di Las Vegas, ho sempre sognato di correre con la Daytona 500. Apprezzo molto la fiducia che la famiglia Beard e Brendan hanno in me, e altrettanto grato a JR Motorsports per avermi permesso di svolgere il doppio dovere e competere per loro nella Xfinity Series e anche Beard Motorsports mentre siamo giù a Daytona. “

Nella stagione della Xfinity Series 2020 Noah Gragson è stato uno dei piloti più coerenti, sebbene non sia passato al Campionato 4. Ha guidato lauto numero 9 della JR Motorsports e ha ottenuto 2 vittorie, 17 top 5 e 25 top 10 in 33 gare. È arrivato 5 ° in classifica. Guiderà anche lauto numero 9 a tempo pieno nella Xfinity Series nel 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *