Come resettare la barra delle applicazioni in Windows 10

La magia di Windows è nei suoi elementi personalizzabili. Ci sono una miriade di modi in cui è possibile modificare laspetto dei suoi componenti visivi, che si tratti del desktop, del menu di avvio o della barra delle applicazioni. Ma di tanto in tanto, le cose si danneggiano, vanno di traverso o semplicemente non sembrano come vuoi, senza un modo chiaro per riportarle ai valori predefiniti.

Se hai giocato con la barra delle applicazioni di Windows e hai scoperto che i tuoi sforzi sono falliti, non farlo Non ti preoccupare. In questa guida, esaminiamo alcuni modi per ripristinare la barra delle applicazioni in Windows 10 in modo da poter tornare al punto di partenza e riportare la barra delle applicazioni alla configurazione precedente.

4 modi per ripristinare la barra delle applicazioni in Windows

Bene, qui ci sono diversi metodi che puoi utilizzare per ripristinare la barra delle applicazioni su Windows 10 come era o semplicemente riavviarla.

1. Riavvia da Task Manager

Se dopo aver personalizzato la barra delle applicazioni scopri che non è come volevi, esiste un modo semplice per ripristinarlo da Task Manager. Implica un semplice riavvio di Windows Explorer. Ecco come puoi farlo:

Premi Win + X e fai clic su Task Manager .

Nella scheda Processi , seleziona Esplora risorse e fai clic su Riavvia .

2. Riavvia dal prompt dei comandi

Lo stesso può essere fatto anche tramite il prompt dei comandi. Premi Win + R per aprire lapp Esegui. Digitare “cmd” e quindi fare clic su OK. Si aprirà la finestra di comando.

Ora, allinterno del prompt dei comandi, digita la seguente riga di comando e premi Invio:

taskkill /f /im explorer.exe && start explorer.exe

Assicurati di digitare la riga di comando come indicato di seguito, prendendo particolare nota dei simboli e con nessuno spazio aggiuntivo prima o dopo.

3. Con Script

Il modo più semplice è scaricare il file batch con lo script. Scarica : Reimposta e cancella le barre degli strumenti della barra delle applicazioni.bat

Dopo aver scaricato il file batch, fare doppio clic per eseguirlo. Ciò riavvierà immediatamente la barra delle applicazioni in un batter docchio.

Cordiali saluti, ecco il contenuto del file BAT:

REG DELETE HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Streams\Desktop /F taskkill /f /im explorer.exe start explorer.exe

Sì, puoi creare questo file da solo – abbastanza facilmente – se vuoi evitare di scaricare un file bat. Copia semplicemente i comandi dati sopra in un nuovo file di testo e assicurati di salvarlo come file .bat (non file .txt).

4. Ripristina la barra delle applicazioni alle impostazioni predefinite

Spesso scoprirai che il ripristino di Windows Explorer non riporta la barra delle applicazioni al suo stato predefinito che viene fornito con una nuova copia di Windows 10, piena del pulsante Cortana, la ricerca box, il pulsante di visualizzazione attività e le icone e i widget predefiniti.

Poiché Windows non dispone di un pulsante dedicato per ripristinare le impostazioni predefinite della barra delle applicazioni, dovrai abilitare questi pulsanti manualmente.

Innanzitutto, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Impostazioni della barra delle applicazioni .

Nella finestra Impostazioni, assicurati che le opzioni siano attivate / off esattamente come mostrato nellimmagine sottostante (impostazioni predefinite della barra delle applicazioni).

Questa è limpostazione predefinita della barra delle applicazioni di Windows 10. Tuttavia, noterai che alcune opzioni come il pulsante Cortona, il pulsante di visualizzazione attività e le opzioni di ricerca non sono disponibili nella finestra delle impostazioni. Questi possono essere regolati dal menu della barra delle applicazioni stesso.

4.1 Mostra pulsante Cortana

Il pulsante Cortana ti consente di inserire istruzioni con la tua voce e avere un approccio a mani libere a Windows. Anche se i risultati che ottieni con Cortana sono piuttosto limitati, Cortana ti consente di eseguire facilmente alcune operazioni di base.

Per averlo sulla barra delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e assicurati che ci sia un segno di spunta accanto allopzione Mostra pulsante Cortana .

Questo porterà il pulsante Mostra Cortana sul lato sinistro della barra delle applicazioni.

4.2 Mostra Pulsante di visualizzazione attività

Il pulsante di visualizzazione attività offre una visualizzazione in miniatura di tutte le attività, app e finestre aperte.

Per abilitarlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e assicurati che sia presente un segno di spunta accanto al pulsante Mostra visualizzazione attività opzione.

Questo porterà il pulsante Mostra visualizzazione attività sul lato sinistro della barra delle applicazioni.

4.3 Mostra casella di ricerca

La casella di ricerca ti consente di cercare istantaneamente app e servizi che si trovano in Windows 10. Sebbene occupi molto spazio sulla barra delle applicazioni, non tutti sono disposti a farla finita.

Per averlo sulla barra delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni, passa con il mouse su Cerca e fai clic su Mostra casella di ricerca.

Questo porterà il casella di ricerca sul lato sinistro della barra delle applicazioni, accanto al pulsante di avvio.

4.4 Icone dellarea di notifica

Larea ication, chiamata anche “System tray”, contiene le icone di diverse app che vengono eseguite in background. Se trovi che questi sono cambiati dallultima volta che hai configurato la barra delle applicazioni, ecco come puoi ripristinare quelli predefiniti.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Impostazioni della barra delle applicazioni .

Scorri verso il basso fino all Area di notifica e fai clic su Attiva o disattiva le icone di sistema .

Ora attiva o disattiva le icone di sistema come mostrato nellimmagine sottostante (impostazione predefinita).

E con ciò, la barra delle applicazioni tornerà alle impostazioni predefinite, inclusi i diversi widget , pulsanti e icone della barra delle applicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *