Come essere più sostenibili quando si viaggia

(Tourism World Summit)

– Daniela & Vincenzo , Marbella Holidays

Sentiamo la parola S da un paio danni ormai e siamo tutti più consapevoli che dobbiamo fare qualcosa per salvare il pianeta da noi.

La chiusura primaverile ha dimostrato quanto sia dannoso gli esseri umani sono per il pianeta terra, quindi dobbiamo davvero agire.

Quando si tratta di viaggiare, i 2 messaggi più sostenibili sono:
– Riutilizza gli asciugamani nel tuo alloggio;
– Dona 1 o 2 € per prevenire lemissione di carbonio al momento dellacquisto dei biglietti aerei.

Ma noi crediamo di poter fare molto di più.

Perché una parte importante del turismo sostenibile può essere sostenere piccoli locali aziende, il modo in cui spendi i tuoi soldi può creare o distruggere una destinazione, una comunità o una piccola città.

Quando com es ai trasporti, a meno che tu non stia prendendo un soggiorno vicino a casa (che passerà rapidamente di moda non appena i viaggi internazionali torneranno ad essere facili) non hai molta scelta piuttosto che saltare su un aereo.

Ma una volta arrivato a destinazione puoi fare molto per la piccola impresa locale, facendo le scelte giuste e assicurandoti che i soldi che spendi lì rimangano lì nella destinazione e non si perdano in grandi aziende o holding multinazionali, non lasciare nulla per la gente del posto.

Quando spendi in attività commerciali locali, aiuti la gente del posto a fare soldi e loro a loro volta avranno più soldi da spendere a livello locale per far crescere e sviluppare la destinazione.

Quando spendi in grandi imprese (come le grandi catene alberghiere) la maggior parte della tua spesa va a pagare i bonus dei manager che vivono lontano nelle grandi città e una piccolissima% viene lasciata alla popolazione locale, che di solito viene pagata a nudo minimo e in condizioni di lavoro peggiori.

COME PUOI FARE?

– Non acquistare pacchetti vacanza, ma scegli il tuo alloggio con attenzione : una bella casa vacanza o una piccola B & B, questo tipo di attività è di proprietà locale e impiega gente del posto.

E, soprattutto, PRENOTA DIRETTAMENTE con lalloggio, ti daranno il miglior prezzo, piano di pagamento e condizioni. Dimentica i vari portali delle vacanze come AirBnb o Booking.

– Fai la spesa nei piccoli negozi e nei mercati rionali, evita i centri commerciali ei grandi supermercati, troverai prodotti unici: pesce fresco, carne, frutta e verdura biologica oltre a prodotti locali fatti in casa che puoi portare indietro come souvenir (saponi, olio doliva, vestiti ricamati, ecc.)

– Noleggia unauto o uno scooter da unazienda locale rispetto a unimpresa internazionale.

– Se hai bisogno di un trasferimento dallaeroporto o dalla stazione ferroviaria, chiedi al tuo fornitore di alloggio, sicuramente consiglierà una compagnia di taxi locale affidabile.

– Lo stesso vale per gite di un giorno, esperienze, quando desideri noleggiare una bicicletta, un kayak, bar & prenotazioni di ristoranti, ecc.

La maggior parte dei bar, ristoranti e stabilimenti balneari di proprietà locale utilizza prodotti di provenienza locale che non hanno bisogno di alcun trasporto, quindi eccoci di nuovo a ridurre le emissioni di carbonio.

Chiedi agli esperti locali, principalmente blogger e influencer, online prima dellarrivo e assicurati che la maggior parte del tuo denaro venga speso in prodotti locali e con la gente del posto.

Ora hanno bisogno del tuo supporto più che mai dopo questo anno terribile.

Le grandi imprese internazionali hanno già così tanto e non ne hanno più bisogno.

La maggior parte di loro ha ricevuto dei bonus anche nel 2020, quando quasi tutto il personale è stato licenziato o vive di sussidi statali.

Puoi fare una così grande differenza quando vai in vacanza semplicemente facendo le scelte giuste.

Cerchiamo di essere tutti più consapevoli e di ripercorrere meglio.

Se il gli ultimi 12 mesi ci hanno insegnato qualsiasi cosa, è quanto siamo connessi gli uni agli altri e al mondo che ci circonda.

Ci ha anche dimostrato che abbiamo il potere di fare scelte che possono avere un impatto positivo sul vite di così tanti.

E se hai qualche suggerimento su come viaggiare in modo più sostenibile, saremo lieti di sentirti nei commenti.

Facciamo il mondo un posto migliore INSIEME .

Questa idea mi è venuta in mente anni fa quando al WTM un visionario chiamato Bruce Poon Tip ci ha parlato di come avevano implementato grandi cambiamenti nelle parti meno amate del mondo coinvolgendo la gente del posto nel turismo attività.

Nel suo libro, THE LOOPTAIL che ci ha distribuito GRATUITAMENTE, spiega come ha iniziato a viaggiare e come ha reinventato la ruota dei tour e delle attività, decidendo che era il momento di DARE INDIETRO e che il turismo può fare unenorme differenza in una destinazione, piccola città o comunità.

In questo modo, molte comunità che stavano morendo ora stanno prosperando , i giovani stanno nei villaggi piuttosto che trasferirsi nelle grandi città poiché sono coinvolti con i loro vicini e le famiglie in viaggi e turismo.

Quindi, in tempi così difficili, quando tante piccole imprese soffrono e combattono per evitare di sprofondare, ci è capitato di provare a rendervi tutti più consapevoli della situazione e di come potete aiutare gli imprenditori locali nei vostri prossimi viaggi.

Fateci sapere cosa ne pensate nel commenti e se hai qualche suggerimento su come viaggiare in modo più sostenibile, saremo lieti di sentirti nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *