Come creare un argomento forte in 3 brevi passaggi (e come non farlo)

(22 mar 2018)

La capacità di argomentare con forza è una delle competenze più ricercate nel moderno ambiente di lavoro britannico, il che non sorprende considerando che 8 posti di lavoro su 10 nelleconomia del Regno Unito sono nel settore dei servizi.

Sei convinto? Posso dimostrare che la mia statistica sul lavoro è vera se è questo che ti divora. Forse pensi che sia un problema il fatto che la nostra economia sia così dipendente dal settore dei servizi in primo luogo ed è per questo che non riesco a convincerti, il che è un punto perfettamente valido, ma una conversazione diversa da quella che ho iniziato. Forse hai solo bisogno di un sondaggio tra i datori di lavoro britannici che confermi che sono daccordo con me per legarti, il che inietterebbe alcune opinioni di esperti in questa conversazione, ma non spiegherebbe ancora perché avevo ragione o torto.

Non lo acquisti ancora? Forse non ho aggiunto abbastanza stile retorico alla mia argomentazione – non è esattamente poetica – o non ti ho raccontato una storia avvincente che “ti tira le corde del cuore” e ti fa desiderare credermi. Certo, potrei sempre attingere alla mia esperienza come agente di pubbliche relazioni e attivista politico per manipolarti affinché sia ​​daccordo con me, anche se generalmente trovo che questo funzioni meno bene quando il tuo pubblico è un Direttore delle operazioni che ha bisogno di trasformare il tuo oratorio Churchilliano in un piano che possono effettivamente implementare. Inoltre, se qualcuno in seguito ti chiedesse perché sei daccordo con me, vorresti davvero ammettere che è stato perché ti ho fatto sentire caldo e indistinto o preferiresti avere una buona ragione?

Forse, solo forse, il motivo per cui non sei ancora venduto è perché la mia argomentazione non è abbastanza forte. E se qualcuno cerca di accusarti di essere un negazionista irrazionale solo perché ho incluso una statistica accurata nella mia affermazione, chiedi loro di spiegare perché quella statistica dimostra che la mia affermazione è vera, perché è quello che manca.

Come strutturiamo gli argomenti

Ora che mi guadagno da vivere formando le persone a pianificare, offrire , e analizzo le argomentazioni orali nel contesto di dibattiti pubblici dal vivo, posso sentire molte persone diverse fare molte discussioni diverse su molti argomenti diversi in molti stili diversi. Eppure una cosa che rimane curiosamente simile quando li sento parlare per la prima volta è il modo in cui molti di loro strutturano i loro argomenti esattamente nello stesso modo in cui ho fatto ora, il che assomiglia un po a questo:

Questo è comprensibile come ogni volta che facciamo affermazioni su cose che crediamo siano vere (la nostra conclusione ), la prima cosa che normalmente sentiamo è: “quali prove hai a sostegno di ciò”? Anche questo approccio è abbastanza comune. Vedo persone che fanno la stessa cosa sia che siano direttori istruiti a Oxbridge di società FTSE 100, imprenditori che si avviano da soli con poche credenziali accademiche o specialisti che hanno dedicato la loro carriera a una singola disciplina, che si tratti di medicina, istruzione, tecnologia o qualcosaltro .

Lanello mancante

Allora, come riempiamo il vuoto questo ti ha impedito di essere daccordo con il mio argomento di apertura (a meno che tu non lo credessi già vero – in tal caso, benvenuto nel meraviglioso mondo di bias di conferma )? In parole povere, spieghiamo perché quella statistica dimostra che la mia affermazione è vera applicandola a un esempio pertinente di unarea della vita che il mio pubblico ha sperimentato in una certa misura, in questo caso, il mondo del lavoro.

Ecco come appare ora con lanello mancante incluso:

La capacità di sostenere un argomento forte è una delle abilità più ricercate nel moderno ambiente di lavoro britannico, il che non sorprende considerando che 8 posti di lavoro su 10 nelleconomia del Regno Unito sono nel settore dei servizi. Si tratta di lavori che molti di noi svolgono, come finanza, vendite, marketing, legge e consulenza, in cui le prestazioni aziendali dipendono dalla qualità dei consigli che diamo e dal modo in cui convinciamo gli altri a prenderli. La capacità di fare un argomento forte è fondamentale per fare bene queste cose e quindi unabilità di grande valore.

La struttura di questo argomento sembra ancora abbastanza simile al precedente, ma con una differenza cruciale:

La differenza tra dati e prove

Perché ho cambiato la parola “prova” in “dati”? Per sottolineare che i dati non sono prove fino a quando non vengono raggruppati da analisi a sostegno di una conclusione specifica.

Prendiamo la questione della rappresentanza femminile nei consigli di amministrazione delle società.I sostenitori dellattuale sistema di quote volontarie – fissando un numero minimo di donne che le aziende FTSE 100 devono nominare nei loro consigli di amministrazione – potrebbero affermare che ha funzionato perché il numero di donne che prestano servizio nei consigli entro il 2015 ha raggiunto lobiettivo del 25%.

Gli oppositori delle quote, tuttavia, potrebbero facilmente utilizzare la stessa cifra per mostrare che il sistema stava fallendo se potessero dimostrare che le aziende stavano nominando più donne su base tokenistica per rispettare gli obiettivi del governo e non affrontano effettivamente le cause della rappresentazione stessa.

Come puoi vedere nellesempio sopra, senza quellanalisi, lo stesso pezzo di dati può essere utilizzato per dimostrare più conclusioni, specialmente quando tali conclusioni non sono state chiaramente definite.

Allora cosa?

Ho già stabilito in precedenza che ci sono altri modi per convincerti a daccordo con me (che sono meno inquietanti di come suona quella frase), quindi perché dovremmo preoccuparci di farlo in questo modo?

Prima di tutto, significa che il tuo pubblico non deve solo fidarsi del fatto che stai dicendo loro la verità, ma può raggiungere la stessa conclusione per se stesso, usando le proprie esperienze, che aiuta a isolare il tuo argomento dai tentativi di attaccare laccuratezza dei tuoi dati o la credibilità della tua fonte. Quindi, se si scopre che il settore dei servizi in realtà rappresenta solo il 70% dei posti di lavoro e non l80%, la mia argomentazione non andrà in pezzi per questo motivo.

In secondo luogo, rende la tua argomentazione più facile da capire e si riferiscono a, che è lintera ragione per cui i formatori di altoparlanti sottolineano limportanza di raccontare storie e usare esempi quotidiani. Hai ancora bisogno dei dati per dimostrare la tua tesi, ma non importa se il messaggio non arriva in primo luogo.

Terzo, protegge dai pregiudizi cognitivi che si insinuano nella tua argomentazione e fuorviano la tua pubblico, che finirà con te che sarai chiamato fuori e perderai ogni credibilità o con il tuo pubblico che sarà fuorviato. È più probabile che i nostri pregiudizi non vengano controllati se il motivo per cui utilizziamo un fatto o una statistica è che crediamo che sia vero perché proviene da una fonte credibile, invece di mostrare effettivamente ciò che lo rende vero. Lo stesso vale per la citazione di un esperto senza spiegare come sono arrivati ​​alla stessa conclusione. Apprezziamo gli esperti per la loro esperienza, non per il sostegno di celebrità, e questo non dovrebbe fare eccezione.

La mia conclusione

Il miglior test di un argomento forte è quanto bene il tuo pubblico possa farcela con qualcun altro dopo averlo sentito da te. Un anno di dati sui focus group provenienti da oltre 20 dibattiti pubblici ha costantemente dimostrato che il team il cui argomento tutti i membri del pubblico potevano facilmente riassumere in una singola frase aveva maggiori probabilità di vincere. Questo perché è più facile sapere come ti senti riguardo a qualcosa che capisci chiaramente e supportarlo se è espresso a parole e punteggiato di esempi a cui puoi facilmente relazionarti nella tua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *