Banking on the Future with Synctera (Italiano)

(Ansaf Kareem) (8 dicembre , 2020)

Annuncio dellinvestimento di 12,4 milioni di dollari di Lightspeed in Synctera

Nella foto: il CEO di Synctera Peter Hazlehurst (fila in alto, secondo da sinistra) e il team (me compreso, fila in basso al centro) festeggiano virtualmente il recente finanziamento.

Chiedi a qualsiasi azienda che ha cercato di lanciare un prodotto bancario o di pagamento nellultimo anno: è terribile .

Unazienda deve collaborare con una banca tradizionale sul back-end, un processo estremamente manuale e oneroso. Sebbene il processo sia estremamente lento, la collaborazione con una startup può essere una proposta di valore interessante per una banca. Offre immense opportunità creando nuovi flussi di entrate e depositi per le banche che in genere sono meno attrezzate per competere nelleconomia digitale senza unimpronta fisica.

Con oltre 5.000 banche comunitarie e regionali negli Stati Uniti, linteresse a partecipare a questa nuova ondata è immenso, ma il lancio e la gestione di un programma del genere richiede risorse significative e una supervisione della conformità, limitando il numero di società che una banca può assumere (se del caso ). Allora, dove ci lascia? Le banche vogliono collaborare con FinTech e startup, ma non possono farlo e le startup devono collaborare con le banche, ma il processo è lungo e arduo.

Entra Synctera . Synctera risolve entrambi i lati degli ecosistemi e sta creando un mercato per le banche e le FinTech per lavorare insieme. Synctera crea strumenti software per rendere più semplice per le banche comunitarie e regionali lonboarding, il monitoraggio e la gestione efficienti delle società partner. E per le startup, Synctera semplifica lintegrazione e la creazione di prodotti sullinfrastruttura bancaria esistente attraverso una moderna piattaforma basata su API, consentendo loro di lanciarsi rapidamente, testare il loro MVP e iterare su nuovi prodotti finanziari.

Negli ultimi anni, abbiamo assistito a una continua esplosione di società FinTech poiché le nuove piattaforme digitali stanno cambiando il modo in cui i consumatori e le aziende interagiscono con il denaro. La necessità di prodotti finanziari digitali non è limitata solo alle FinTech “fondamentali”, ma anche a una varietà di altre società tecnologiche come prodotti SaaS verticali, mercati e marchi di e-commerce. Questi cambiamenti tettonici sembrano indiscutibili, ma il percorso per fornire questi servizi rimane irto di attriti.

Syncteras la visione è quella di costruire verso una piattaforma su cui qualsiasi azienda possa lanciare un prodotto bancario lo stesso giorno. Oggi, i proverbiali fondatori di startup in un garage non potrebbero mai lanciare e iterare rapidamente su un prodotto bancario. Richiederebbero finanziamenti di rischio, relazioni bancarie e anche in questo caso sarebbero necessari diversi mesi per il lancio.

Oltre allapproccio dellazienda, Synctera ha messo insieme un team unico adatto per cogliere lopportunità di mercato. Peter Hazlehurst, CEO di Synctera, è stato di recente a capo di Uber Money, dove ha guidato e gestito le funzioni di pagamento e rischio in tutta lazienda. Prima di Uber, Peter ha una lunga storia nel settore FinTech e dei pagamenti come Chief Product Officer di Yodlee e senior product leader di Google Wallet. Kris Hansen, CTO di Synctera, è arrivato in azienda dal suo ruolo più recente di CTO di Koho, una delle principali neobank canadesi, dove ha costruito e gestito la loro partnership e infrastruttura bancaria. Il responsabile del prodotto di Synctera, Dominik Weissert, proviene dal gruppo Axxiome dove ha guidato le trasformazioni digitali per alcune delle più grandi società di servizi finanziari e di pagamento.

Con questo team all-star, un approccio unico e unenorme opportunità di mercato, siamo entusiasti di annunciare il round di finanziamento da 12,4 milioni di dollari di Synctera guidato da Lightspeed.

Come parte del round, lazienda ha anche attirato un ottimo gruppo di CEO di FinTech dal nostro portafoglio Lightspeed, tra cui Max Levchin (CEO di Affirm * / General Partner di SciFi) e Henry Ward (CEO di Carta *) e altri leader del settore come Zach Perrett (CEO di Plaid ), Alexa Von Tobel (ex CEO di LearnVest / Partner di Inspired Capital), Anil Arora (ex CEO di Yodlee), Manik Gupta (ex CPO di Uber) e altri che investiranno nel round.

Siamo ancora allinizio della rivoluzione FinTech e non potremmo essere più entusiasti di collaborare con Synctera in questo punto critico di inflessione lecosistema.

Ansaf Kareem , Partner di Lightspeed

* Affirm e Carta sono società in portafoglio Lightspeed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *