4 – Zen e vita sociale

Efficienza

Nel primo post ho accennato al fatto che lo Zen potrebbe essere correlato allimpostazione di preferenze basse. Nel secondo post ho detto che potrebbe non richiedere un approccio rigido, potresti essere intelligente al riguardo, come farlo con una certa efficienza. Ecco alcuni altri esempi

Infastidito dalle persone?

Infastidito da alcune persone intorno a te, che guardano costantemente gli altri con occhi critici, quelle persone che sembrano ostili, fastidiose, simili tipi; desideri cancellare alcuni di quei pensieri critici che leggi nei loro occhi?

Non necessario, usa lumorismo, potresti occasionalmente lanciare qualche battuta nella loro direzione, alcuni sassolini sul loro cammino e rompere il ghiaccio.

Oppure usa il tuo fascino per accontentarli. Sei una ragazza? Lancia loro il tuo sorriso dorato, prova a lavorarci sopra.

Sembra stupido, ma qui cè un po di psicologia al lavoro: rimarrai sorpreso dalleffetto, dalleffetto forte che una battuta o un sorriso possono avere .

Ti infastidisci?

La stessa cosa può accadere quando ti guardi. Come lottare con lidentità, lottare quando ti guardi. Cerca anche di concentrarti su una sola parte (forse materiale) della tua personalità: vestito, occhi, capelli.

Tutto questo può essere molto utile, anche se si tratta solo di pochi aspetti, e anche se questo riguarda aspetti secondari o terziari: condividi il tuo apprezzamento per una piccola parte di te stesso: se sei contento dei tuoi occhiali, del tuo taglio di capelli o qualcosa di simile. Anche qui può verificarsi lo stesso effetto psicologico: come qualcosa di così piccolo può essere così potente.

Problemi di relazione?

Ti senti solo, hai abbastanza di sederti sul pullman da solo, vuoi iniziare una relazione?

Forse nella vita qualcuno ti ha lanciato quello sguardo, qualcuno che è penetrato nella tua sfera privata; forse uno sguardo di una ragazza della tua classe o della signora che hai incontrato al panificio? E ti piace?

Ma le relazioni sono complicate. Forse è meglio essere economici in qualche modo. A volte le persone dicono di voler condividere tutto, ma questo è inefficiente. Prima guarda cosa fanno gli adolescenti: lanciare un sorriso, un bacio, senza coinvolgere nulla di complicato. Un sorriso, o un bacio, o un po di più; questo si dimostrerebbe giusto e sufficiente per tirarti fuori dalla caducità dellesistenza. E forse in seguito, se inizi davvero una relazione, mantieni una sorta di privacy per te stesso, anche il tuo partner apprezzerà il fatto di avere un po di privacy anche lui / lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *