15 domande da porre prima di utilizzare Marketing Automation

Quando si tratta di implementare una nuova piattaforma software allinterno della tua azienda, è possibile essere unesperienza travolgente, soprattutto quando si tratta di automazione del marketing.

Con molti aspetti tecnici da prendere in considerazione, la maggior parte degli imprenditori si trova spesso con innumerevoli domande da porre quando cerca la giusta piattaforma di automazione del marketing adatta le loro esigenze individuali.

Un recente studio condotto da Social Media Today ha anche indicato che il 75% delle aziende utilizza una qualche forma di automazione del marketing allinterno la loro attività, il che significa che se non sei in quella percentuale non solo lasci soldi sul tavolo quando si tratta di risparmiare tempo e risorse, ma hai una forte possibilità di b lasciati indietro dalla concorrenza.

Con questo in mente, ci siamo presi il tempo per semplificare il tuo processo di ricerca delineando 14 domande fondamentali da porre prima di utilizzare lautomazione del marketing allinterno della tua azienda.

Abbiamo coperto tutto, dalle domande comuni che potresti avere sullautomazione del marketing alle caratteristiche del prodotto, ai prezzi, alle integrazioni e alla configurazione per assicurarti di avere una comprensione completa dellautomazione del marketing e come ottenere il massimo da essa per la tua azienda.

Va ​​bene? Cominciamo!

Domande da porre prima di utilizzare la marketing automation

  1. Qual è la differenza tra lemail marketing e lautomazione del marketing?
  2. Lemail marketing è ancora efficace?
  3. Qual è la piattaforma di automazione del marketing giusta per me?
  4. Quanto costa una piattaforma di automazione del marketing?
  5. Quali funzionalità di automazione offre la piattaforma?
  6. Devo utilizzare una soluzione di automazione del marketing all-in-one?
  7. Quali integrazioni forniscono?
  8. Offrono un servizio di migrazione gratuito?
  9. Come faccio a importare i miei contatti esistenti?
  10. Quali opzioni di supporto continuo forniscono?
  11. Quali campagne sto cercando di creare?
  12. Come faccio a monitorare il ritorno sullinvestimento dalle mie campagne di automazione del marketing?
  13. Ho lesperienza per creare le mie campagne?
  14. Lautomazione del marketing è adatta alla tua azienda?

Qual è la differenza tra lemail marketing e lautomazione del marketing?

La prima è una delle domande più comuni che le persone hanno quando si tratta di marketing automazione, “Qual è la differenza tra questo e lemail marketing tradizionale?”

Le piattaforme di email marketing spesso ti consentono di inviare campagne email statiche a un elenco di iscritti che hanno spesso aderito alla tua mailing list o richiesto email su una tantum o una base continua.

Con lautomazione del marketing, non solo puoi incorporare lemail marketing nella tua strategia, ma ti consente anche di creare campagne altamente personalizzate in base alle azioni del singolo iscritto, lead o cliente prende allinterno del tuo sito web o del tuo ciclo di vendita.

Dallinvio di campagne email specifiche per un periodo allaggiornamento del record dei contatti allinterno del tuo CRM o alla visualizzazione di uno specifico annuncio di retargeting tramite Facebook, le scelte sono infinite.

Lemail marketing è ancora efficace?

Un grande malinteso che le persone hanno spesso quando si tratta di decidere se lemail marketing e lautomazione del marketing sono giusti per la loro attività è che lemail marketing è morto?

Con le nuove piattaforme e canali che apparivano quasi ogni giorno, cerano molte voci secondo cui il email marketing sarebbe stato presto destinato al cimitero di Internet insieme ad altri rivoluzionari come Myspace e Hotmail. Tuttavia, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Anche se i giorni dellinvio di email irrilevanti e incentrate sulle vendite sono ormai lontani, linvio di valore elevato e pertinente le campagne email sono ancora uno dei modi migliori per creare e far crescere il tuo pubblico e la tua attività oggi.

Qual è la piattaforma di automazione del marketing giusta per me?

Proprio come scegliendo qualsiasi piattaforma software, non cè carenza di scelte quando si tratta di piattaforme di automazione del marketing disponibili sul mercato!

Mentre alcune sono spesso costruite pensando a settori specifici, la maggior parte delle piattaforme è universale e può funzionare su tutti settore immaginabile, inclusi contabili, hotel e imprese di costruzioni.

È importante condurre alcune ricerche sulle migliori piattaforme di automazione del marketing disponibili e vedere come impilare in termini di prezzi, funzionalità e supporto per il tuo settore, potresti persino voler contattare direttamente la loro piattaforma per un p demo personalizzata o incontro di vendita.

La maggior parte offrirà anche una prova gratuita in modo da poter testare anche la piattaforma in prima persona.

Quanto costa una piattaforma di automazione del marketing?

Unaltra cosa da tenere in considerazione quando si sceglie una piattaforma di automazione del marketing è ovviamente il prezzo, con piattaforme che vanno da gratuite a migliaia di dollari allanno è importante assicurarsi di ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo.

A seconda della piattaforma scelta, alcuni addebitano in base al numero di abbonati mentre altri addebitano in base alle funzionalità, quindi è importante tenerne conto.

Se utilizzata correttamente, lautomazione del marketing può essere vista come un investimento piuttosto che come un costo in quanto funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni lanno, facendoti risparmiare tempo e denaro speso per campagne di sensibilizzazione manuali.

Quali funzioni di automazione offre la piattaforma?

Proprio come quando si acquista unauto, è importante controllare sotto il cofano per vedere quali caratteristiche e qualsiasi piattaforma fornisce ea quale prezzo.

Alcune caratteristiche essenziali da prendere in considerazione sono:

  • Trigger di automazione
  • Opzioni di personalizzazione
  • Modelli di email
  • Gestione dei contatti
  • Integrazioni supportate
  • Segmentazione
  • Rapporti
  • Assistenza clienti

Come accennato in precedenza, alcune piattaforme offrono una serie di funzionalità e si addebitano semplicemente in base al numero di abbonati attivi, mentre altre sono note per addebitare determinate funzionalità che potrebbe costarti più di quanto ti aspettassi, quindi fai i compiti.

Devo utilizzare una piattaforma di automazione del marketing all-in-one?

Unaltra cosa da tenere in considerazione quando si sceglie una piattaforma SaaS per la tua azienda è se utilizzare indiv offerte individuali o optare per una soluzione all-in-one.

Sebbene avere lintero stack di marketing e vendita sotto ununica piattaforma può essere vantaggioso in termini di gestione dei dati e risparmio di tempo nel passaggio tra più strumenti, è possibile battute darresto anche nella scelta di una piattaforma an-in-one.

Spesso le piattaforme che offrono innumerevoli funzionalità sono buone in alcune cose ma non eccezionali in qualsiasi cosa, il che spesso porta a funzionalità che non funzionano come fanno su altre piattaforme quindi è meglio confrontare i pro e i contro di ciascuna piattaforma prima di impegnarsi.

Quali integrazioni forniscono?

Sebbene la maggior parte delle piattaforme di automazione del marketing offra una vasta gamma di integrazioni con altre piattaforme SaaS è sempre importante scavare un po più a fondo e vedere quanto bene ciascuna delle piattaforme lavora insieme quando si tratta di integrazioni native.

In caso contrario, puoi sempre cercare automatizza i flussi di lavoro tra le tue piattaforme SaaS utilizzando strumenti come Zapier o Integromat che in alcuni casi può essere unopzione migliore in quanto ti consente di conservare tutte le tue integrazioni in un unico spazio di lavoro facile da gestire.

Offrono un servizio di migrazione gratuito?

La maggior parte delle principali piattaforme di automazione del marketing offrirà spesso un servizio di migrazione gratuito dalla tua piattaforma di email marketing esistente, inclusa limportazione dei contatti e la configurazione del tuo account per semplificare il processo, tuttavia, dovrai creare le tue campagne .

È meglio ricontrollare come le tue piattaforme attuali ed esistenti gestiscono e archiviano i dati per garantire un processo di migrazione regolare e tempi di inattività limitati.

Come faccio a importare i miei contatti esistenti?

Come accennato in precedenza, la maggior parte dei provider lo farà spesso fornire servizi di migrazione gratuiti a assicurano un facile processo di onboarding e ti rendono facile iniziare a utilizzare la piattaforma.

Nel caso in cui tu stia importando contatti da una fonte esterna, la maggior parte dei fornitori dovrà spesso verificare come hai ottenuto questi dati per rispettare il GDPR e le leggi sulla privacy poiché solo coloro che hanno scelto di ricevere il marketing mastering possono essere importati nella piattaforma.

Quali opzioni di supporto continuo forniscono?

A seconda del tuo personale conoscenze tecniche, potresti aver bisogno di supporto continuo per assicurarti di ottenere il massimo dalla piattaforma e di poter risolvere eventuali problemi se e quando arrivano.

La maggior parte delle piattaforme offre comunemente supporto tramite telefono, chat dal vivo, ticket di supporto e la posta elettronica e alcuni possono persino offrire supporto in diversi fusi orari e lingue.

Quali campagne sto cercando di creare?

Ora che hai risposto alla maggior parte delle domande tecniche e di prodotto , è giunto il momento di determinare esattamente il tipo di campagne che stai cercando di creare.

A seconda delle esigenze aziendali individuali e del profilo del cliente influirà sul tipo di campagne che crei, tuttavia, di seguito abbiamo trattato alcune delle campagne più comuni.

  • campagne di promozione
  • Campagne di onboarding dei clienti
  • Campagne di referral dei clienti
  • Campagne di lancio di prodotti
  • Campagne basate su eventi
  • Campagne di ricoinvolgimento

Prenditi un momento per annotare i profili dei tuoi clienti ideali e costruire un elenco di quali campagne si riferiscono maggiormente a loro e usalo come riferimento durante la creazione delle tue campagne.

Come faccio a monitorare il ritorno sullinvestimento dalle mie campagne di automazione del marketing?

Tutte le principali piattaforme di automazione del marketing offrono rapporti integrati per assicurarti di poter monitorare e ottimizzare accuratamente le tue campagne.

Le metriche più importanti da prendere in considerazione sono:

  • Tasso di apertura
  • Percentuale di clic
  • Frequenza di rimbalzo
  • Tasso di conversione
  • Entrate generate

A seconda del tipo di attività svolta e del modo in cui monitori e gestisci le conversioni, determinerà il risultato di ciascuna di queste metriche, tuttavia, la maggior parte di questi risultati dovrebbe poter essere monitorato se configurato correttamente.

Ho lesperienza per creare le mie campagne?

Successivamente devi determinare se hai lesperienza per creare le tue campagne o se è meglio coinvolgere uno specialista in automazione del marketing nella creazione delle tue campagne per assicurarti che convertano bene.

In alternativa, la maggior parte i fornitori ti forniranno spesso una gamma di modelli predefiniti, video di formazione e altro ancora per aiutarti a creare le tue prime campagne.

Lautomazione del marketing è adatta alla tua attività?

Infine , la domanda più importante che devi porsi è se lautomazione del marketing è giusta per la tua attività e nel 99% delle aziende la risposta è SÌ!

Che si tratti di Risparmia tempo nella gestione di campagne di email marketing manuali, riduci i costi generali dalla creazione di campagne di marketing tradizionali o semplicemente dalla crescita della tua attività a nuovi livelli, lautomazione del marketing può essere implementata in qualsiasi azienda indipendentemente dalle dimensioni o dal settore.

non sei sicuro di come utilizzare esattamente lautomazione del marketing allinterno della tua attività, considera la pianificazione di una consulenza gratuita di 20 minuti con il nostro team in modo che possiamo saperne di più sul tuo marchio e fornirti con una chiara tabella di marcia per utilizzare lautomazione del marketing con la tua azienda.

Ed ecco fatto, il nostro elenco completo di 14 domande da porre prima di utilizzare lautomazione del marketing allinterno della tua azienda per assicurarti di prendere la decisione giusta.

Happy Automating

Originariamente pubblicato su https://refunnel.co .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *